fbpx
Gabriele Colombo
PALESTRA MENTALE per atleti brillanti

PALESTRA MENTALE per atleti brillanti

Ogni Atleta con cui lavoro ha una passione smodata, come la mia, per lo sport in cui compete.

Ho lavorato in ogni tipo di sport: 

Mountain Bike – Uno dei miei preferiti, il vicecampione italiano è qui

BMX – Come da racconto di Elia

Ciclismo in generale. 

Lavoro molto nel FUTSAL (Leggi cosa dice di me Davide).

Sono mental coach ufficiale di squadre di Canottaggio, pattinaggio su ghiaccio e rotelle, Atletica leggera. Lavoro con allenatori e atleti di calcio, basket, Rugby e Pallavolo. Tennis, Padel e Tennis Tavolo. E poi amo gli sport di contatto e lavoro con i fighter di MMA e BJJ. E oltre allo sport le menti di artisti, scrittori e imprenditori sono quelle che mi affascinano di più.

Gabriele mi ha fornito più strumenti per capire la mia persona. Capire quando si “performa” di più, cosa ci limita, cosa ci aiuta e cosa invece è ingombrante per la nostra mente è gratificante. La soluzione sta nelle domande. Se le domande sono giuste le risposte saranno sicuramente corrette. Domande sbagliate includono anche sbagliate.
Davide Marcianò
Calcio a 5

Tutti gli atleti con cui lavoro sono cresciuti nel creare una mentalità vincente partendo dal programmare meglio il funzionamento della loro testa in allenamento e in gara. Tutti con una grande organizzazione e motivazione, partendo dal desiderio di dedicare del tempo alla propria crescita emotiva e mentale.

Piacerebbe anche a te fissare un appuntamento di benessere con la tua mente?

Questo è il posto giusto.

Fino ad oggi, in campo e fuori dal campo, ti hanno insegnato a credere che tutto andrà bene?

Io non credo che basta dirsi di essere bravo per far andare le cose bene. La questione è pensare a come usare la mente al meglio. Chi viene trattato da straordinario, si allena da STRAORDINARIO, pensa da STRAORDINARIO, vince da STRAORDINARIO.

Il processo deve essere un qualcosa di unico, di RARO.

Ecco i 4 passaggi fondamentali per arrivare a dare il tuo meglio in ogni ambito della tua vita. A dominare le emozioni e i pensieri in campo e fuori.

RESISTERE

Alle pressioni esterne e riconoscere gli urti ma soprattutto cosa lì causa

ADATTARSI

Una volta riconosciute le cause spingersi verso nuove soluzioni per adattarsi agli urti

REGOLARE

Le emozioni vanno regolate, come il volume dello stereo, per permettere a tutte le emozioni di emergere quando servono, anche quelle negative

ORGANIZZARE

Trovato l’equilibrio organizza il tuo piano d’azione nei dettagli.

Vuoi scoprire meglio il mio percorso e iniziare a conoscere quanto è positivo lavorare con un mental coach sportivo?

Se hai qualche domanda fammela pure, in modo da poterti mandare la risposta il prima possibile e fissare la prima chiamata di conoscenza per capire come posso aiutarti


     
     

    Allenati mentalmente nella mia palestra, dove trovi esercizi sui seguenti temi:

    1. COSA VUOL DIRE ALLENARSI MENTALMENTE

    Lavorare in tutti gli allenamenti ricordando che: NON SEI BRAVO PERCHE’ TE LO DICI (O TE LO DICONO) MA PERCHE’ TI ALLENI TUTTI I GIORNI PER ESSERLO – ESERCIZI PER TUTTI

    2. COME gestire le emozioni lontano dalla gara con esercizi di rilassamento

    3. COME EVITARE che in gara io abbia risultati peggiori rispetto agli allenamenti

    4. GESTIONE delle emozioni e concentrazione prima della gara

    5. ESERCIZI INDIVIDUALI per trasformare quello che ci limita in qualcosa che ci da potenza!


    Invia messaggio
    Invia via WhatsApp
    Follow by Email
    Facebook
    YouTube
    Chiama